HomeLa FondazioneAttività istituzionaliNewsProgrammi e BilanciContributiComunicazioneStakeholdersContatti
You have an old version of Adobe's Flash Player. Get the latest Flash player.

news

Regolamento

4.4 Sulla base delle indicazioni strategiche dell’Organo di Indirizzo, la Fondazione programma i propri interventi, anche con previsioni pluriennali, nel rispetto dell’economicità della gestione e con criteri pluriennali di rischi. A tal fine la Fondazione predispone periodicamente un “piano programmatico pluriennale”, mentre annualmente, entro il mese di ottobre, approva un “documento programmatico previsionale” valido per l’esercizio successivo.

4.5 Per i progetti a carattere pluriennale il finanziamento viene accordato per tranches contributive. L'erogazione delle tranches successive al contributo per l'avvio del progetto è subordinata alla presentazione da parte dell'Ente beneficiario di una relazione periodica che attesti i risultati conseguiti nel periodo dall'iniziativa e che illustri i programmi per il periodo successivo.

4.6 La scelta delle iniziative promosse da terzi da finanziare spetta al Consiglio di Amministrazione che tiene conto delle linee programmatiche pluriennali e degli indirizzi gestionali indicati nel “documento programmatico previsionale”, approvati dall’Organo di Indirizzo, nonché‚ di quanto previsto al successivo art. 6. Le richieste di finanziamento di iniziative da parte di soggetti terzi devono essere presentate entro il termine del 30 settembre di ogni anno; il Consiglio di Amministrazione può, in casi di particolare importanza, necessità ed urgenza, esaminare e deliberare su domande presentate oltre il termine prefissato.

Art. 5 Criteri di ripartizione dei fondi

5.1 Entro il mese di ottobre di ciascun anno, l’Organo di Indirizzo, visto anche il parere non vincolante dell’Assemblea dei Soci, approva il “documento programmatico previsionale” dell’attività della Fondazione relativa all’esercizio successivo, predisposto dal Consiglio di Amministrazione, sulla base degli indirizzi strategici pluriennali formulati dall’Organo di Indirizzo medesimo, In tale occasione il Consiglio di Amministrazione assegna a ciascuna area tematica uno stanziamento a valere sull’ammontare complessivamente destinato all’attività istituzionale per l’esercizio.

Pagina 3 di 6
 |<  <  1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6  >  >| 
Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna | Piazza Giuseppe Garibaldi, 6 - 48121 Ravenna | Tel. (+39) 0544/215722 - 0544/215748 | Fax (+39) 0544/211567 | C.F. 00070460399
Per ricevere il logo Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna in alta risoluzione è necessario contattare i nostri uffici.
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie.   Maggiori informazioni